Google is committed to advancing racial equity for Black communities. See how.
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Tessuto a tessitura

Tessuto a tessitura

Un tessuto Weave è una raccolta di risorse abilitate per Weave. Fornisce un modo conveniente per i nodi Weave nella casa di un utente di scambiare messaggi in modo sicuro.

Il fabric viene fornito dal primo nodo nel sistema Weave. Una volta eseguito il provisioning, altri nodi possono unirsi in modo sicuro al fabric utilizzando i certificati Weave. Più avanti approfondiremo i certificati e la sicurezza, ma ricorda, l'associazione del dispositivo e l'unione della fabric in Weave sono sempre sicure.

A ciascuna risorsa nel fabric viene assegnato uno speciale indirizzo IPv6 per l'utilizzo da parte dell'applicazione Weave. Non importa quale tecnologia wireless instradabile utilizzi. Ethernet, Wi-Fi o Thread: finché ogni nodo esegue Weave ed è un membro del fabric, i messaggi possono essere inviati e ricevuti.

Esempio

Supponiamo di avere una semplice Home Area Network (HAN) composta da risorse connesse sia da Wi-Fi che da Thread. Queste due reti sono unite da un router di confine, che partecipa a entrambe le reti e funge da router per instradare il traffico tra di loro.

HAN

Le risorse in ciascuna rete utilizzano le loro configurazioni di routing IP standard per comunicare tra loro tramite protocolli di trasporto come UDP o TCP, ma con un fabric Weave fornito, ora possono passare messaggi Weave su quegli stessi trasporti.

HAN con Weave

Indirizzamento IPv6

Un fabric Weave consente un instradamento IPv6 semplice tra le applicazioni Weave assegnando un indirizzo ULA (Unique Local Address) a ciascuna risorsa nel fabric. L'applicazione Weave utilizza questo indirizzo per instradare i messaggi Weave.

Ecco un esempio dell'indirizzo di intreccio IPv6 di un nodo:

fd00::fab1:2:3e36:13ff:fe33:732e

Esaminiamo i diversi elementi che compongono l'indirizzo.

Prefisso globale

Tutti i nodi Weave utilizzano un prefisso globale IPv6 fd00::/48 . Gli indirizzi in questo blocco sono designati da IETF in RFC-4193 per l'utilizzo all'interno di reti private come un HAN.

ID tessuto

Al fabric viene assegnato un ID univoco a 64 bit generato in modo casuale durante il provisioning del fabric. Questo ID diventa parte del prefisso globale IPv6.

Ad esempio, se a un tessuto viene assegnato un ID tessuto di fab1 , il prefisso globale del tessuto diventa:

fd00:0000:fab1::/48

ID nodo

Ogni nodo nel fabric si assegna a Weave Node ID, che assume la forma di un IEEE Extended Unique Identifier (EUI-64). La maggior parte dei nodi ricava il proprio ID nodo dal proprio indirizzo MAC. Un nodo può avere un indirizzo MAC a 48 o 64 bit, solitamente associato rispettivamente alle interfacce WiFi o 802.15.4. Weave preferisce utilizzare il valore a 64 bit come ID nodo, se disponibile.

Se un nodo ha solo un indirizzo MAC a 48 bit, per RFC 4291 , Weave inserisce il valore a 16 bit di FF:FE nel mezzo per creare il valore EUI-64, che viene utilizzato come ID nodo di tessitura.

Ad esempio, se l'indirizzo MAC del nodo è 3c:36:13:33:73:2e 48 bit, l'ID del nodo di tessitura risultante è 3c3613fffe33732e .

Per utilizzare l'ID nodo in un indirizzo IPv6, è necessario trasformarlo in un identificatore di interfaccia capovolgendo il settimo bit, chiamato bit universale / locale. Pertanto, un ID nodo di 3c3613fffe33732e diventa un identificatore di interfaccia di 3e3613fffe33732e .

Sottorete

L'ultima parte dell'indirizzo IPv6 di Weave è la sottorete, un valore a 16 bit utilizzato per identificare le interfacce di rete. Questi valori sono determinati dalle reti sottostanti. Ad esempio, Wi-Fi o Thread.

Per questo esempio, supponiamo che la nostra sottorete sia 0x0002 .

Mettere tutto insieme

Mettendo insieme tutti gli elementi di cui sopra si ottiene un indirizzo IPv6 di Weave:

Tessuto ULA

Con una risorsa unita alla fabric, i profili Weave possono ora passare messaggi tra essa e altre risorse nella fabric tramite l'indirizzo IPv6 assegnato a Weave del nodo. Successivamente esamineremo le basi della messaggistica in Weave.

Ricapitolare

Cosa hai imparato:

  • Una tessuto è una raccolta di risorse abilitate per Weave che cooperano per fornire servizi all'utente e alla struttura
  • Le risorse sono sempre autenticate e unite in modo sicuro a un tessuto
  • A ogni risorsa in un fabric viene assegnato un indirizzo locale univoco IPv6 per l'utilizzo da parte di Weave
  • I messaggi Weave vengono passati tra questi indirizzi IPv6 indipendentemente dalla tecnologia wireless o dal trasporto sottostante